From: by way of Claudio Della Volpe Subject: SCI-list avvisi: Ecomondo 2004 Rimini 3-6 novembre To: SCI-LIST@LIST.CINECA.IT Questo messaggio vi giunge dalla Lista di Posta elettronica della Societa' Chimica Italiana, cui risultate iscritti; la lista di posta "SCI-list avvisi" e' dedicata alla spedizione di messaggi ufficiali della SCI e delle sue divisioni o ad avvisi di congressi, seminari, etc.; e' aperta ai soli soci. Per ulteriori informazioni collegatevi alla pagina: http://sci-list.ing.unitn.it. *************************************************** Cari Colleghi con la presente vi invio la Call for Paper relativa ai Seminari di Ecomondo ai quali la Divisione di Chimica dellíAmbiente e dei Beni Culturali concede il Patrocinio SITO WEB: www.ecomondo.com ECOMONDO 2004 RIMINI 3 - 6 NOVEMBRE Governare la complessità ambientale per rendere i processi e le attività sostenibili. Norme, tecnologie, procedure di controllo semplici ma efficaci. Valorizzare le risorse naturali, riciclo dei rifiuti e recupero di materiali ed energia. Un collegamento diretto della produzione con gli utilizzatori ed i servizi ambientali. Scuola - Ambiente - Lavoro per una nuova e competente classe di tecnici In campo ambientale ormai tutte le attività produttive o di servizio in un sistema economico di sviluppo, vanno considerate in modo globale sia per lo studio e le ricerche che vi sono applicate atte a comprendere i processi che vi intervengono, sia nel trovare le soluzioni tecnologiche e di esercizio atte a rendere lo sviluppo sostenibile. Un approccio globale si sta sviluppando progressivamente anche per gli aspetti espositivi, commerciali e di comunicazione per soluzioni avanzate ed inedite che una Fiera quale Ecomondo può favorire. Le varie fasi di questo percorso non sono sempre di facile soluzione e necessitano di una normativa chiara ed applicabile, l'acquisizione di dati che possano certificare processi e prodotti sostenibili ed una cultura diffusa ed innovativa sia scientifica che economica che sostenga e guidi tale percorso. Ecomondo rappresenta ormai la vetrina di questo profilo attraverso esposizione di tecnologie, strumentazioni scientifiche, progetti dimostrativi e realtà industriali affermate per la produzione di beni, materiali e servizi ed una vasta rassegna di Convegni, Conferenze e Seminari dedicati ai più importanti temi dello Sviluppo Sostenibile e di quanto è possibile a tutt'oggi ottenere nel rispetto dell'ambiente e della salute del cittadino. ECOMONDO 2004 SCHEDA DI PRESENTAZIONE CONTRIBUTI SCIENTIFICI Scadenza 26 Luglio 2004 Inviare la scheda (scaricabile anche dal sito www.ecomondo.com / seminari e iniziative culturali/download) a mezzo posta elettronica (o eventualmente fax) e la relazione scientifica completa, secondo le procedure indicate di seguito, a: COMITATO SCIENTIFICO ECOMONDO 2004 E - Mail: sem.ecomondo@riminifiera.it Per informazioni: segreteria organizzativa Tel. 0541.744271 ; Fax 0541.744475 ; e - mail: sem.ecomondo@riminifiera.it SITO WEB: www.ecomondo.com Ente di appartenenza/ragione sociale _________________________________________________ ________________________________________________________________________________ Cognome ____________________________________________________________________ Nome ____________________________________________________________________ Via ____________________________________________________________________ Città _____________________________________________ CAP ___________________ Tel. ________________________________ Fax ___________________________ E - Mail ____________________________________________________________________ INTENDO PARTECIPARE AL SEGUENTE SEMINARIO NELLA SEGUENTE FORMA: (compilare una scheda per ogni relazione presentata segnalando il convegno e la tipologia di intervento)  Seminario: "LE POLVERI SOTTILI DAI PROCESSI DI COMBUSTIONE, IL DEGRADO AMBIENTALE E L'EFFETTO SULLA SALUTE. CONTROLLO E PREVENZIONE" PAG. 5 Mercoledì 3 Novembre 2004 ore 15.00-18.00  Intervento orale  Sessione Poster ö VI Conferenza Nazionale sul Compostaggio "LA FILIERA DEL COMPOST" Sessione Tecnica e Applicativa PAG. 5 Giovedì 4 Novembre 2004 ore 9.30-13.00  Intervento orale  Sessione Poster  Seminario: "I RI-PRODOTTI" Le Norme Applicative, Green Public Procurement, IPPC, le tecnologie, la gestione e le ricerche innovative nella valorizzazione dei rifiuti. II Sessione: le realizzazioni, i casi studio e le applicazioni PAG. 7 Giovedì 4 Novembre 2004 ore 11.30-13.00  Intervento orale  Sessione Poster  Seminario: "LA PROTEZIONE DELLE ACQUE" Attuazione della Direttiva Europea Quadro (2000/60), l'innovazione tecnologica per elevare i rendimenti e ridurre gli impatti. Monitoraggio in continuo e le sostanze pericolose PAG. 8-9 Giovedì 4 Novembre 2004 ore 10.00-13.00/15.00-18.00  Intervento orale  Sessione Poster  Seminario: "LE RICERCHE APPLICATE NEL CAMPO DEI RIFIUTI: PREVENZIONE, TECNOLOGIE, RICICLO E GESTIONE INTEGRATA" PAG. 10 Giovedì 4 Novembre 2004 ore 15.00-18.00  Intervento orale  Sessione Poster  III Conferenza: "TECNICHE BIOLOGICHE E CHIMICO-FISICHE INNOVATIVE PER IL MONITORAGGIO E LA BONIFICA DI SITI CONTAMINATI E NUOVI APPROCCI ALL'ANALISI DEL RISCHIO" PAG. 14-15 Venerdì 5 Novembre 2004 ore 9.50-13.20/14.00-18.30  Intervento orale  Sessione Poster  Seminario: "L'APERTURA DEL MERCATO DELL'EFFICIENZA ENERGETICA IN ITALIA" II sessione: L'efficienza energetica in edilizia PAG. 15 Venerdì 5 Novembre 2004 ore 15.00-18.00  Intervento orale  Sessione Poster  Conferenza: "NUOVE STRATEGIE PER LA GESTIONE DEI FANGHI DI DEPURAZIONE" PAG. 17 Venerdì 5 Novembre 2004 ore 15.00-18.00  Intervento orale  Sessione Poster Titolo della relazione scientifica ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Autori - Enti di appartenenza, città____________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ CON L'INVIO DELLA PRESENTE SCHEDA DI ISCRIZIONE, L'AUTORE RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE ACCONSENTE ALLA STAMPA DELLA RELAZIONE NEGLI ATTI O QUADERNI DI ECOMONDO CON IL COPYRIGHT DELL'EDITORE A NOME SUO E DEGLI EVENTUALI COAUTORI, SENZA RICHIEDERE ALCUN COMPENSO. LE RELAZIONI PRESENTATE SARANNO VALUTATE DA UNA COMMISSIONE SCIENTIFICA DI ECOMONDO. PER LE RELAZIONI NON CONFORMI AI CONTENUTI ED ALLE SPECIFICHE RICHIESTE, LA COMMISSIONE SI RISERVA L'AMMISSIONE O MENO NEL PROGRAMMA ED ALL'INSERIMENTO DEL TESTO NEGLI ATTI. PRESENTAZIONE DELLE RELAZIONI Il Comitato Scientifico sulla base delle relazioni pervenute entro il 26 Luglio 2004, si riserverà entro i primi di Agosto di collocare le stesse nella Sessione "Altri interventi orali" o nelle "Sessioni Poster", ove previsto. Tutte le relazioni o note scientifiche pervenute entro il 26 Luglio 2004, saranno raccolte in quaderni tematici o ATTI, che verranno distribuiti durante lo svolgimento dei seminari. Sessione Poster: consiste nella esposizione di un Poster per tutto il giorno dedicato al convegno di appartenenza in prossimità della sala, oltre alla pubblicazione della relazione negli Atti o Quaderni di Ecomondo (non è previsto intervento orale ma, in genere al termine della sessione, un breve rapporto riassuntivo dei Poster esposti). Le dimensioni dello spazio espositivo a disposizione per il poster sono cm 100 di base e cm 120 di altezza. N.B.: Gli autori dei lavori accettati ed inseriti nel programma dei convegni devono assicurare la loro presenza alle Sessioni nelle quali sono stati inseriti ed esporre i Poster (da portare il giorno stesso del convegno di riferimento). Raccomandazioni agli Autori Affinché i contenuti dei Seminari e le note scientifiche presentate abbiano un reale valore Tecnico-Scientifico e di riferimento bibliografico per ricercatori, operatori e studiosi in genere, i Relatori sono pregati di attenersi scrupolosamente alle seguenti raccomandazioni: - Le relazioni devono contenere aspetti inediti e di ALTA QUALITA' in termini tecnico-scientifici e supportati da dati e riferimenti certi e qualificati; - Non devono essere di carattere commerciale in quanto esiste uno "spazio aperto" (Le Aziende Comunicano") attraverso il quale è possibile comunicare le proprie attività; - Si invitano Associazioni, Istituzioni, Enti a presentare note che rappresentino la realtà nazionale o territoriale nei settori trattati; - Non essere ripetitivi rispetto lavori presentati nelle edizioni precedenti, bensì avanzati rispetto ai contenuti già presentati; - Rispettare integralmente le indicazioni relative alla modalità formali di stesura e presentazione quali ad esempio la chiarezza delle figure e tabelle comprensive delle didascalie, della bibliografia di riferimento; - Le relazioni possono essere redatte in Italiano e/o inglese. Indicazioni relative alla stesura delle Relazioni nelle seguenti parti: - Sommario: deve contenere gli aspetti inediti ed emergenti della relazione (10-15 righe) 1. Introduzione 2. Relazione (suddivisa in capitoli - 2. Š.. - e paragrafi - 2.1 ŠŠ/ 2.1.1 ŠŠ.) 3. Conclusioni 4. Bibliografia (numerata con ordine di citazione nel testo [1]Š). - La lunghezza dei contributo dovrà essere al massimo di 8-10 pagine, figure e bibliografia comprese. - Per una comprensione del testo sono molto utili schemi illustrativi delle varie parti e dovranno essere considerati nel testo sia gli aspetti introduttivi di base, gli approfondimenti e le applicazioni citando casi studio. La bibliografia è essenziale per eventuali successivi approfondimenti. - Il contributo dovrà essere inviato al Prof. Luciano Morselli via E- mail (sem.ecomondo@riminifiera.it ). - Le dimensioni del contributo nel testo finale saranno ridotte di circa l'80%, per cui bisogna tenerne conto nella formulazione di figure e tabelle. FORMATTAZIONE (SI PREGA DI VEDERE IL FAC SIMILE) Il formato deve avere le seguenti caratteristiche: v File di Word (*.doc) v Titolo della relazione: carattere Times New Roman, minuscolo, grassetto, centrato, con dimensione del carattere pari a 12. v Autori: Carattere Times New Roman, minuscolo, centrato (solo NOME COGNOME - ENTE DI APPARTENENZA, CITTÀ). v Testo: Carattere Times New Roman, spaziatura singola, giustificato da entrambi i lati, con dimensione del carattere pari a 12 per tutto il testo, tutto minuscolo. v Margini: Superiore: 3.00 cm, Inferiore: 3.00 cm, Destro: 3.00 cm, Sinistro: 3.00 cm. v Figure e Tabelle numerate consecutivamente nell'ordine in cui sono state citate nel testo con didascalia alla base (Fig. 1 - Š, Tab. 1 - Š.). Figure e tabelle vanno inserite nel testo e descritte con opportuna didascalia. v Eventuali elenchi puntali: solo con il trattino (- ŠŠ.). v No figure a colori. v No loghi o immagini di Enti di appartenenza o carta intestata. v Bibliografia nel testo: numerare in ordine di citazione ( [1]Š). v Bibliografia finale: citazioni elencate con numerazione come appare nel testo ([1]Š) Saluti Luciano Morselli **************************************** SCI-list avvisi ha 2116 iscritti al 25/9/2003. Per ogni problema rivolgetevi al postmaster: Claudio Della Volpe devol@devolmac.ing.unitn.it +39(0)461882409